X
Cosa stai cercando ?

Nasce doSolutions, polo tecnologico di doBank

20 Dicembre 2016
Si amplia il raggio d'azione del gruppo doBank, nato nel 2016 in seguito all'acquisizione di Italfondiario.

La banca italiana, attiva nella gestione e nel recupero dei crediti non-performing, ha dato vita a doSolutions, la nuova società del gruppo nella quale vengono concentrate le attività Ict e quelle di back office.

L'idea progettuale di doSolutions nasce dalla volontà di incrementare l'efficacia e l'efficienza del gruppo, massimizzare la competitività dell'offerta e migliorare i risultati. Quale shared services company, doSolution avrà la missione di produrre innovazione, contribuendo allo snellimento e alla modernizzazione dei processi, oltre che alla riduzione dei costi. doSolutions rappresenta dunque un asset strategico, in cui la capacità e la creatività delle risorse saranno determinanti per la crescita del gruppo doBank.

«Siamo molto orgogliosi di questo progetto», sottolinea Giovanni Castellanetapresidente di doBank, «riteniamo infatti strategica la scelta di creare una società ad hoc che possa fungere da fulcro e fucina di innovazione al servizio di tutte le realtà del gruppo, per migliorare l'efficienza operativa e rispondere ancora meglio alle esigenze dei nostri clienti, permettendoci al tempo stesso la realizzazione di importanti sinergie ed economie di scala», ha concluso Castellaneta.