X
Cosa stai cercando ?

Save the Children

Il Gruppo doValue insieme a Save the Children


Il Gruppo doValue è Partner di Save the Children e supporta in esclusiva il centro Spazio Mamme nel quartiere Torre Maura di Roma.
 
Dal 2016 il Gruppo sostiene il centro con l’obiettivo di contribuire a migliorare le condizioni di vita di mamme e bambini che vivono in condizioni di disagio sociale e deprivazione nel comune di Roma.
 
Lo Spazio Mamme sorge all’interno del Punto Luce di Save the Children ed è un luogo di incontro dove mamme e bambini ricevono aiuti concreti di sostegno alimentare, supporto psicologico e legale, oltre ad attività educative dedicate e percorsi di sostegno personalizzati.
L’obiettivo è quello di accompagnare le mamme nel processo di miglioramento della cura dei propri figli e nella gestione delle risorse economiche per facilitare l’emancipazione del nucleo familiare da condizioni di deprivazione.

La creazione di una rete di sostegno e la realizzazione di percorsi personalizzati sono attività fondamentali nel processo di empowerment genitoriale. Lo Spazio Mamme è un Centro dove i genitori possono ritrovarsi e scambiare opinioni e suggerimenti, possono essere sostenuti gratuitamente nel processo di miglioramento della cura dei più piccoli, nell’individuazione e nel rafforzamento delle proprie competenze, nella gestione delle risorse economiche. Ma è anche il luogo dove i bambini possono crescere vivendo esperienze di socialità. Grazie ai laboratori svolti dall’Associazione, come la gestione del budget familiare, gli stili di consumo sostenibili, il laboratorio di lingua italiana o di orientamento al lavoro, i nuclei familiari (adulti e minori) vengono attivamente coinvolti ed accompagnati in un percorso di inclusione sociale.

Grazie al supporto del Gruppo doValue, lo Spazio Mamme di Save the Children a Torre Maura nel 2020 è riuscito ad accogliere 580 beneficiari.



La collaborazione nel corso del 2020 ha portato al raggiungimento dei seguenti risultati:
  • 119 nuovi adulti accolti per la prima volta nel centro e 373 adulti hanno partecipato alle attività;
  • 133 minori accolti per la prima volta e 207 minori hanno partecipato alle attività;
  • 38 nuclei familiari presi in carico;
  • 66 sostegni materiali erogati.
Nel 2020 Save the Children ha inoltre supportato le famiglie in difficoltà durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e grazie anche al supporto di doValue ha realizzato i seguenti interventi:
  • 194 nuclei familiari presi in carico;
  • 17 sostegni materiali erogati;
  • 45 pacchi alimentari distribuiti in collaborazione con altre realtà del territorio;
  • 5 nuclei presi in carico con altre realtà e sostenuti mediante l’erogazione di beni per l’infanzia; 
  • 7 tablet distribuiti per la didattica a distanza; 
  • 28 consulenze legali a 23 persone;
  • 32 consulenze psicosociali a 6 persone presso lo “Sportello Germogli”;
  • 117 consulenze CAF, orientamento sociale e sanitario a 100 persone.
 


Nell’ambito della propria politica di Corporate Social Responsibility, il sostengo a Save the Children rappresenta per doValue un impegno costante nel contrastare il fenomeno della povertà educativa e prevenire la povertà minorile.
Dal 2016 sono stati infatti raggiunti importanti risultati ed i fondi raccolti grazie anche all’importante lavoro svolto tutti i giorni dall'Associazione contribuiscono a migliorare le condizioni di vita di tante mamme e bambini.

Nel 2016 lo Spazio Mamme di Torre Maura ha raggiunto 849 beneficiari tra cui 347 bambini, cnfemrando i dati anche nel 2017.
Nel 2018 è invece riuscito nello specifico:
  • ad accogliere 282 adulti, di cui la maggior parte mamme;
  • ad accogliere 238 bambini, che hanno partecipato alle differenti attività proposte
  • ad aiutare 17 nuclei familiari nella ricerca di un’occupazione.
Infine nel 2019 lo Spazio ha accolto 905 beneficiari di cui 409 minori e 496 adulti.

Insieme possiamo fare ancora molto. 

Scopri di più sul progetto >



save the children



"Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente che lavora per migliorare concretamente la vita dei bambini in Italia e nel mondo.
Opera in 122 Paesi con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento.

Dal 2011 è impegnata nella creazione di Spazi Mamme
nei quartieri più difficili delle grandi città, con interventi rivolti soprattutto a bambini appartenenti alla fascia di età 0-6 anni per dare priorità ai crescenti bisogni che emergono nei primi anni di vita."